Storia degli Shirataki

Durante il periodo Edo, nei primi anni del 17° secolo, i monaci buddisti giapponesi hanno svolto un ruolo importante nella divulgazione degli Shirataki di Konjac. I monaci ne apprezzarono soprattutto le caratteristiche benefiche per la salute, difatti in Giappone gli Shirataki sono da sempre considerati un alimento salutare.

La pubblicazione del libro, "Konnyaku Hyakusen" (100 ricette di a base di Konjac) nel 1846, dimostra quanto gli Shirataki fossero già diffusi in Giappone. Dopo la sua pubblicazione, il libro diventò molto popolare; molte delle ricette in Konnyaku Hyakusen sono ancora utilizzate ed apprezzate e rimangono un punto fermo della dieta tradizionale giapponese.

Lascia un commento

back to top